Quaglia e Barnard

La demolizione controllata di Berlusconi nell’era del pedofically correct. Di Roberto Quaglia.   Il Times e Berlusconi: macché Noemi. Di Paolo Barnard.... Continua »
giugno 30, 2009

Citizen cane

Citizen cane Famiglia Cristiana bacchetta Berlusconi. Pure il sadomaso adesso. Per le feste a palazzo Grazioli la regola era "trucco leggero". Eh, sennò sembrano mignotte. Il premier: "L’amore vero non si cancella mai". Per tutto il resto c’è Mastercard. "Non ho mai pagato una donna, non ci sarebbe il piacere... Continua »
giugno 24, 2009

Barnard

Paolo Barnard è tornato a scrivere sul suo sito. Dal mio punto di vista è una delle voci migliori dell’informazione italiana. E anche delle più scomode. Ad un certo punto, ciò che scriveva ha incominciato ad infastidirmi, perché sembrava quasi che avesse intrapreso una specie di guerra personale contro quelli... Continua »
giugno 12, 2009

José Saramago

E sticazzi, c’è andato giù pesante… La cosa Berlusconi   Non vedo che altro nome gli potrei dare. Una cosa che assomiglia pericolosamente a un essere umano, una cosa che dà feste, organizza orge e comanda in un paese chiamato Italia. Questa cosa, questa malattia, questo virus minaccia di essere... Continua »
giugno 11, 2009

Colletta

Colletta Osama Bin Laden è ricomparso. Con l’ennesima registrazione vocale. Pare che non abbia i soldi per comprarsi una videocamera decente, per trasmettere i suoi farneticanti proclami. Propongo, quindi, una sottoscrizione: “Compriamo ad Osama una videocamera digitale”. L’offerta è... Continua »
giugno 4, 2009