Citizen cane

Citizen cane

Famiglia Cristiana bacchetta Berlusconi. Pure il sadomaso adesso.

Per le feste a palazzo Grazioli la regola era "trucco leggero". Eh, sennò sembrano mignotte.

Il premier: "L’amore vero non si cancella mai". Per tutto il resto c’è Mastercard.

"Non ho mai pagato una donna, non ci sarebbe il piacere della conquista". Poi è andato a fare un bonifico a Tarantini.

Cossiga scrive a Berlusconi sul Corriere. Perché non usa Repubblica come tutti gli altri?

Referendum, affluenza scarsissima: milioni di schede inutilizzate. Crollano le azioni della Foxy.

Il conteggio è stato eseguito a tempo di record. Con le dita.

La consultazione è naufragata. Amareggiati i promotori. Chiunque essi siano.

Casini sui ballottaggi: "L’Udc ha le mani libere". Occhio al portafogli.

Il Papa: "Nel genoma di ogni uomo c’è una traccia della Trinità". Ed è difficilissimo smacchiarla dai tailleur.

(La Trinità in ogni uomo? Questo complica terribilmente le indagini)

Ratzinger: "Assicurare a tutti una vita dignitosa". In vista della prova costume.

Intitolata a Benedetto XVI una nuova varietà di grano. In omaggio alla sua passione più smodata.

L’Accademia Pontificia delle Scienze dichiara: "Nessuno ha difeso i diritti umani come la Chiesa Cattolica". Per fortuna.

Verona, multato per aver chiamato il cane "Berluscane". Finalmente un gesto concreto contro le crudeltà sugli animali.

Il nome era ben visibile su un cartello. Appeso alla cuccia grande.

"Siamo soddisfatti" ha dichiarato il legale del cane.

Le avventure in codesto reame

Berlusconi a Patrizia: "Vai ad aspettarmi nel letto grande". Se trovi posto.

Nuovo scoop: a villa Certosa c’erano ragazze slave con costumi da Babbo Natale. Dev’essere uno stratagemma per poter poi dire che non esistono.

Il premier si discolpa: "Il Natale quando arriva, arriva".

(Escort slave vestite da Babbo Natale. Adesso ci dica cosa c’è sotto al Gabibbo)

Pubblicate le foto scattate dalle ragazze nei bagni di palazzo Grazioli. Una domanda inquieta più di ogni altra: cazzo ci deve fare Berlusconi con il phon?

Il direttore Minzolini appare al Tg1 e spiega: "Non mi occupo dei festini a casa del Premier. Anche perché non mi ha mai invitato".

(Li ha chiamati "i famosi festini". Non certo grazie al suo telegiornale)

"Questi processi mediatici non hanno nulla a che vedere con l’informazione del servizio pubblico". Ok, ma è del Tg1 che stiamo parlando.

"Prudenza, non c’è ancora una notizia certa". Il tg proseguiva con l’esclusiva rivelazione del ritiro degli Usa dal Vietnam.

Ammirevole anche la linea difensiva di Libero: "La figa piace a tutti, Prodi è impotente, i negri stiano a casa loro, non rompeteci i coglioni".

Ormai è certo: Berlusconi ha degli scheletri nell’armadio. E sono in topless.

Malgrado l’oscurantismo dei media si prospettano guai per il premier. Dopo le ultime rivelazioni, la posizione di Berlusconi è talmente compromessa che Ghedini ha cominciato a studiarsi il processo di Norimberga.

I giornali francesi raccontano di come il premier si sarebbe vantato davanti a Chirac delle donne che hanno usato i sanitari di villa Certosa. Secca smentita di Berlusconi: "Ceci n’est pas un bidet".

(Di Berlusconi si può dire tutto, ma non che sia uno che va a puttane. A quanto pare sono loro che vanno da lui)

Il Pdl fa quadrato: "Il premier non ha mai pagato le donne". In genere le fa segnare sul conto.

Donna si masturba con un martello pneumatico e muore. Nuovi rallentamenti sulla Salerno-Reggio Calabria.

(Masturbarsi con un martello pneumatico? Se c’è qualcosa dopo la morte, ora lei è con Carradine)

Scoperto il nuovo Viagra. Dalla governante di palazzo Grazioli.

Uno studio rivela: anche le scimmie sono capaci di ridere. Specialmente oltre il 10%.

Spinoza.it qui e qui

Be Sociable, Share!
Precedente Barnard Successivo Quaglia e Barnard

Un commento su “Citizen cane

I commenti sono chiusi.